header
 

---O---

Si comunica che, in ottemperanza al DPCM
in merito alle nuove misure nazionali
di contenimento dell’emergenza Coronavirus, il Centro Islamico di Milano e Lombardia sospende tutte le attività
fino al 3 aprile 2020
COMPRESE
LE PREGHIERE DEL VENERDì

أعلن للجميع نعلم الاخوه الكرام رواد المركز الاسلامي في ميلانو ولومبارديا انه بناء على القرار الحكومي الأخير بشان الكورونا فيروس فان المركز الاسلامي يوقف نشاطاته بما فيها صلاه الجمعه وصلاه الجماعه حتى 3-4-2020 سلمكم الله جميعا وندعو الله ان يلطف بالعباد والبلاد

 

---O---

On-line il numero 216 del Messaggero

Giumada II° 1441

Il Messaggero dell'Islàm n.° 216 è disponibile, come sempre, in 3 diverse versioni: sfogliabile on-line come un giornale virtuale; newsletter; impaginato scaricabile (PDF).

Scegli come preferisci consultarlo:

Il Messaggero dell'Islàm non viene più stampato e sarà disponibile solo on-line.

 

Calendario egiriano e orari della preghiera

--------------------------------

بسم الله الرحمن الرحيم

Bismillahi Arrahman Arrahim

Firenze, 12 sotto inchiesta per eversione di destra: volevano "far saltare" la moschea di Colle Val d'Elsa.

Dichiarazioni del presidente dell’UCOII Yassine Lafram

“Estremismo e il terrorismo di destra rappresentano un pericolo reale che ci aspettiamo venga condannato da tutti. Lo riteniamo preoccupante, oltreché assurdo, ed è una minaccia alla democrazia quanto alla comunità musulmana” Abbiamo appreso con sgomento che un gruppo di persone, nel Senese, è stato fermato in seguito a intercettazioni, poiché progettava concretamente di colpire luoghi simbolo di alcune minoranze, tra i quali compare anche la Moschea di Colle Val D’Elsa, in provincia di Siena. La nostra comunità religiosa è inserita nel tessuto sociale del nostro paese, e se qualche fanatico ha progettato di ricorrere alla violenza per qualche obiettivo politico, in realtà stava minacciando l’intera società e la sua stabilità. Ci aspettiamo una condanna netta di queste persone, senza alcuna giustificazione; ogni politico che, in qualche modo, giustifichi situazioni di disagio o malessere sociale con la contrapposizione e la xenofobia, si rende complice di chi progetta o compie atti di violenza. Un elogio e un ringraziamento particolare alle nostre Forze dell’Ordine e a tutti gli organi di Pubblica Sicurezza, che ancora una volta hanno centrato in pieno l’obiettivo di prevenzione di stragi e di protezione della vita civile di tutti noi.

Roma, 12 novembre 2019

UCOII - Unione delle Comunità Islamiche d’Italia

----------------------------------

INFORMAZIONI:

Tel 02 - 2137080 - cell. 335-5468122 - Fax 02-2137270

Mail: [email protected]


مقالات
باللغة العربية