header
 

On-line il numero 208 del Messaggero

Dhu-l-Hìggiah 1438

Il Messaggero dell'Islàm n.° 208 è disponibile, come sempre, in 3 diverse versioni: sfogliabile on-line come un giornale virtuale; newsletter; impaginato scaricabile (PDF).

Scegli come preferisci consultarlo:

Il Messaggero dell'Islàm non viene più stampato e sarà disponibile solo on-line.

 

Calendario egiriano e orari della preghiera

--------------------------------

بسم الله الرحمن الرحيم

Bismillahi Arrahman Arrahim

DICHIARAZIONE DI CONDANNA
Il Centro Islamico di Milano e Lombardia esprime la propria indignazione per l’iniziativa presa dalle forze armate sioniste di impedire  ai fedeli musulmani il rito di adorazione nella Moschea al-Àqsā, sulla spianata delle Moschee a Gerusalemme  e di fare violenza con motivi pretestuosi, che non hanno  nessun fondamento logico. E con la propria indignazione esprime la propria ferma condanna di questi atti criminali, che non hanno precedenti. Quanto sopra premesso, invita ogni Musulmano, ogni Arabo, tutte le Organizzazioni islamiche  nazionali e mondiali  tutti gli uomini liberi e i Governi democratici che affermano di essere contro il terrorismo, di difendere i diritti dell’uomo e la libertà religiosa di alzare la loro voce con un ferma condanna e di chiedere a tutti livelli che venga posto termine a queste attività criminali, che sono contro ogni Fede Religiosa e contro la Carta dei Diritti dell’uomo, esprimendo sostegno morale e materiale al Popolo palestinese e in special modo agli abitanti di Gerusalemme, che vivono vicino alla Moschea al-Àqsā per la loro resistenza contro il terrorismo sionista. E quanto segue è una chiara dichiarazione alla gente e un oggetto di riflessione per i Credenti: “Non perdetevi d’animo e non rattristatevi. Sarete voi ad avere la meglio, se siete credenti”.

INFORMAZIONI:

Tel 02 - 2137080 - cell. 335-5468122 - Fax 02-2137270

Mail: shwaima@gmail.com


مقالات
باللغة العربية