Home Archivio

 

IL RITO D’ADORAZIONE

(AṢ-ṢALĀTU)
Non c’è luce
nel volto di chi ha lasciato
il rito d’adorazione dell’alba.
Non c’è benedizione
nel cibo di chi ha lasciato il rito d’adorazione del mezzogiorno.
Non c’è forza
nel corpo di chi ha lasciato il rito d’adorazione del pomeriggio.
Non c’è frutto
nella prole di chi ha lasciato
il rito d’adorazione del tramonto.
Non c’è tranquillità
nel sonno di chi ha lasciato
il rito d’adorazione della notte.

N.° 182

Rabì I° 1435
Gennaio 2014

Sfoglia on-line

Scarica PDF