Home Archivio

 

VITA
DEL CENTRO ISLAMICO

24 dicembre 2013
1 gennaio 2014
10° CAMPEGGIO INVERNALE
Dal 24 /12/13 al 1/1/14 il Centro Islamico di Milano e Lombardia ha realizzato presso la sua sede il CAMPEGGIO INVERNALE per i figli in età scolare dei suoi frequentatori abituali.
L’evento, programmato in concomitanza con le vacanze di fine anno, ha avuto pieno successo. Con organizzazione logistica collaudata da una decennale esperienza, anche nel 2013 il Centro Islamico ha offerto ai fanciulli e alle fanciulle, delle ultime generazioni musulmane in Milano, che vivono le loro prime esperienze esistenziali immersi in un contesto socio-culturale diverso da quello islamico, uno spazio e un tempo in cui vivere tutti i giorni e tutto il giorno secondo i modelli ricavati dal Sublime Corano e della Nobile Sunna.

Come negli anni precedenti le attività quotidiane sono ripartite in maniera da realizzare una studiata armonia tra il momento della spiritualità, il momento dello studio, il momento del gioco, il momento della competizione, il momento della esibizione, il momento del risposo, allo scopo di ottenere i migliori risultati formativi di solide basi della personalità islamica in soggetti pre-adolescenti e adolescenti in crescita.

La presenza è stata superiore alle aspettative, in quanto i genitori [frequentatori del Centro] hanno aderito con conoscenza di causa, per le positive esperienze degli anni precedenti, all’invito del Centro Islamico di offrire ai loro figli l’opportunità di un “frammento di vita” totalmente islamico. E ciò in quanto sensibili al loro dovere di corroborare l’identità musulmana dei loro figli con esperienze islamiche di vita comunitaria sotto la guida e la sorveglianza di esponenti qualificati del Centro, esperti in pedagogia.

In diverse occasioni, ma specialmente in chiusura del Campo, i genitori hanno assistito e partecipato a conversazioni tenute da Responsabili del Centro, tra i quali il Presidente, il dott. Ali Abu Shwaima e al-shàykh ‘àbdu r-Rahmàn. In questi incontri con i genitori è stato sottolineato il dovere che i genitori hanno di educare i loro figli alla fede islamica e alla pratica dell’Islàm, quando i figli dipendono da loro quanto a nutrimento materiale e nutrimento spirituale, quando la mamma e il papà sono i primi maestri e i primi modelli di vita e la casa è la prima scuola. Alla fine del Campeggio sono stati distribuiti diplomi e premi e i “campeggiatori” si sono esibiti recitazioni del Sublime Corano, in canti individuali e cori di lode e esaltazione del Profeta, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria.

28 - 29 dicembre 2013
Il Congesso Ucoii
In data 28-29/12/2013, si è tenuto al Teatro dal Verme il Congresso Regionale della Unione delle Comunità Islamice in Italia [U. CO.I.I.] a cui hanno partecipato il prof, Omar Abdel Kafi, il prof. Abdel Fattah Moro, lo Shaykh Qadir Abdel Ati. Il benvenuto agli ospiti, parlando dell’importanza di Milano e della soddisfazione della Comunità, è stato dato dal dott. Ali Abu Shwaima, presidente del Centro Islamico di Milano e Lombardia. Tema trattato dal convegno: Musulmani d’Europa; responsabilità e doveri.

29 dicembre 2013
Nella sede del Centro Islamico il professor al-Shaykh Khàdr Abdel Ati ha tenuto una interessante conversazione su un argomento di scottante attualità, la drammatica situazione in atto nel mondo arabo mediterraneo e mediorientale. Titolo: Difficoltà e speranze.

4 gennaio 2014
Nel salone delle Conferenze del Centro Islamico, ha avuto luogo, Sabato 4.1.14, ha avuto luogo una interessante conferenza, tenuta da al-shàykh Mus’ad Nour sul significato dell’autentica identità islamica e del ruolo del Musulmano nella società. Lo shaykh è un noto ‘àlim di nazionalità egiziana che svolge la sua attività di insegnamento negli Emirati Arabi Uniti ed è anche un predicatore dell’Islàm in diverse emittenti televisive del mondo arabo-islamico.

10 - 11 gennaio 2014
Si è tenuto nel salone delle conferenze del Centro unConvegno sulla su Armonia familiare e educazione dei figli. Il tema è stato trattato dalla dott.sa An’àm Ash-Shàyeb di origine palestinese, che insegna a Dubai. Erano presenti numerosi i genitori, i quali hanno partecipato con molto interesse al workshop, realizzato sulle tematiche trattate dalla dottoressa, che ha avuto molto successo.

13 gennaio 2014
Il presidente del Centro, dott. Ali Abu Shwaima, ha rappresentato la voce dell’Islàm nella trasmissione televisiva Funamboli presentata da A.Milan. Tema della trasmissione la liberalizzazione delle droghe e il diritto alla Moschea. Oltre all’Imàm dott. Ali Abu Shwaima hanno partecipato. L’On.le Khaled Chawky, l’ass. regionale F. Rolfi della Lega Nord il dott. V. Agnoletto e il signor Carlo Rienzi.

19 gennaio 2014
Nel salone delle Conferenze del Centro Islamico, Domenica 19.1.2014, ha avuto luogo un Convegno di approfondimento sulla Questione egiziana, durante il quale è avvenuta la presentazione di un libro, intitolato TAHRIR E LA RIVOLUZIONE EGIZIANA, scritto dallo scrittore e professore di Storia, dott. Davide Rossi, il quale è stato testimone dell’evento e ne ha dato un’ampia e puntuale testimonianza. Sono intervenuti il Dott. Ali Abu Shwaima, presidente del Centro, il signor. Mohamed Zaiàt, il signor Ashraf Abu Ali, esponente del Comitato nazionale LIBERTA’ e DEMOCRAZIA PER L’EGITTO, il prof. Mario Degasperi, già sindaco della città di Pioltello.Sono stati proiettati degli spezzoni cinematografici di grande interesse documentale. Il fatto che la testimonianza resa con il libro provenga da una penna non musulmana ha una grande rilevanza ai fini della sua veridicità, ne ha determinato l’andata ruba tra il numero pubblico richiamato dall’interesse per gli eventi d’Egitto anche in relazione ai suoi ultimi sviluppi liberticidi.

N.° 182

Rabì I° 1435
Gennaio 2014

Sfoglia on-line

Scarica PDF